Instagram compie 10 anni: scopri come ottenere le vecchie icone dell’app sul tuo Android!

Instagram compie 10 anni! Esatto, avete letto bene: l’app più amata di sempre è apparsa nelle nostre vite esattamente una decade fa!

Per celebrare questo fantastico compleanno, gli sviluppatori hanno deciso di regalare agli utenti la possibilità di scegliere quale icona dare all’app, nella schermata dei propri dispositivi, scegliendola dalla lista di icone del passato, speciali, moderne e in tantissimi stili diversi! Se volete sapere come poter cambiare l’icona di Instagram, continuate a leggere questo articolo!

Come cambiare l’icona di Instagram

Innanzitutto, aprite l’app ed entrate nella pagina del vostro profilo. Adesso, cliccate in alto a destra sulle tre linee orizzontali per aprire il menù principale. In fondo alla lista di opzioni disponibili, troverete “Impostazioni”: cliccateci.

Adesso arriva la parte divertente! Nella sezione delle opzioni, invece di scorrere verso il basso, provate a scorrere verso l’alto (esatto, avete capito bene!) e vedrete apparire delle buffe icone nella parte alta dello schermo. In fine, vedrete l’icona di un regalo!

Una volta arrivati all’icona del regalo, vi si aprirà automaticamente una schermata come quella qui sopra, con una lista di fantastiche icone:

  • Le classiche, se siete nostalgici del 2010/2011;
  • Le moderne, per uno stile 2.0;
  • Le personalizzate, se volete essere originali e molte altre!

Scegliete quella che vi piace di più e una volta cliccatoci sopra, un messaggio pop-up vi chiederà se volete aggiungere l’icona nella vostra schermata home. Selezionate “Aggiungi” ed il gioco è fatto!

  1. Instagram

    Instagram

    Scaricate Instagram e divertitevi a condividere storie, foto e video sul vostro profilo! I vostri follower potranno inviarvi messaggi nei DM, commentare e lasciare like alle vostre pubblicazioni!

Come posso lasciare un gruppo WhatsApp segretamente?
Come posso lasciare un gruppo WhatsApp segretamente?

I gruppi WhatsApp possono essere molto utili ma allo stesso tempo anche molto fastidiosi. Per questo, spesso sarebbe molto più semplice lasciarli in modo da non ricevere più centinaia di messaggi al giorno. Questo però comporta il dover spiegare ai membri del gruppo il perché…