Come Bloccare chiunque su Telegram

Dal 2013, anno del suo lancio per le piattaforme iOS e Android, Telegram ha enormemente accresciuto la sua base di utenti attivi da 100.000 fino ai 55 milioni e passa del 2021. Caratteristica distintiva dell’app è quella di garantire messaggistica priva di annunci pubblicitari e garanzia di privacy ai propri iscritti al servizio. Raggiungibili con chiamate video e audio sono tanto i contatti del telefono che amici attraverso i loro nomi utente.

Individui per voi anonimi possono inviarvi messaggi adoperando sia il nome utente che il numero di telefono. Tuttavia, potrete bloccarli, analogamente ai contatti con cui non volete, per qualsiasi motivo, avere più alcun contatto.

Come bloccare un contatto su Telegram 

Per bloccare un contatto su Telegram, dev’essere nel vostro elenco dei contatti.

  • Lanciate l’app dal vostro smartphone.

  • Nell’angolo inferiore sinistro dell’app, toccate Contatti per mostrare l’elenco dei contatti.

  • Scorrete l’elenco dei contatti e selezionate il contatto che volete bloccare.
  • Toccate il nome del contatto per aprire una finestra di Chat (se il contatto è presente tra l’elenco di chat di Telegram, basta cliccare su di lui/lei direttamente dall’homepage).
  • In alto nella finestra, un tocco sull’immagine del Profilo del Contatto, o sulle iniziali del Contatto se l’immagine non è presente.
  • Nella nuova finestra, cliccate sull’ovale contrassegnato da Altro.

  • Scegliamo Blocca Utente dall’elenco di opzioni visualizzate.

  • Sulla finestra di conferma all’operazione di blocco, un tocco su Blocca Utente.

Come sbloccare un Contatto su Telegram

Il tempo cambia molte cose nella vita, e sicuramente anche voi avrete modo di cambiare idea, e in particolare su quel certo utente che avete bloccato; niente paura, possiamo ancora tranquillamente sbloccarlo, in questo modo:

  • Lanciate l’app dal vostro smartphone.

  • In basso a sinistra nell’app, selezionate Contatti per mostrare l’elenco dei Contatti.
  • Scorrete l’elenco fino a trovare il nome del contatto che avete deciso di sbloccare (fortunello!!!).

  • Aprite da lì la finestra di Chat.
  • Selezionate Sblocca utente, opzione presente sul fondo dello schermo di chat.

Come bloccare utenti sconosciuti su Telegram

Se un qualsiasi utente Telegram adopera il vostro nome utente, è in grado di trovarvi anche se non fate parte del suo elenco di contatti. Non temete: potrete sempre bloccarli adoperando le Impostazioni sulla Privacy. Funziona così:

  • Aprite l’app Telegram sul vostro telefonino.
  • In basso a destra nell’app, selezionate Impostazioni.
  • Nel menu Impostazioni, scorrete le varie opzioni fino a trovare la voce Privacy e Sicurezza.
  • La schermata che segue mostra un elenco di utenti bloccati, nel caso ne abbiate qualcuno. Vi mostra anche un pulsante in alto con l’etichetta Blocca Utente e il segno grafico per aggiungerne uno. Selezionate questo pulsante per aprire la pagina della chat.
  • Scorrete le varie chat e scegliete l’utente che volete bloccare selezionandolo.

No, fermi… mi sono sbagliato, volevo sbloccare quel venditore di aspirapolvere che mi piacciono tanto, come faccio ora?

Semplice seguite la procedura qui sopra e al punto 5 sbloccate l’utente che avete bloccato in precedenza.

  1. Telegram

    Telegram

    Pura messaggistica istantanea — semplice, veloce, sicuro, e sincronizzato tra tutti i tuoi dispositivi. VELOCE: Telegram è la più veloce app di messaggistica sul mercato, connettendo le persone con una rete, unica e distribuita, di data center in tutto il globo.

Come inviare messaggi vuoti in WhatsApp
Come inviare messaggi vuoti in WhatsApp

WhatsApp è, indiscutibilmente, l’app di messaggistica più popolare e diffusa, tuttavia diventa, a volte, ripetitiva e monotona, specie quando ti accorgi che sono presenti sempre e soltanto gli stessi saluti e modi di dire, “Ciao“, “OK” e via elen…

Come visualizzare i reciproci follower su Instagram
Come visualizzare i reciproci follower su Instagram

Instagram è una piattaforma per la condivisione di video e foto ben accolta dai giovanissimi, ma non solo da loro, vista la diffusione e i riferimenti a essa disseminati nel web. Ha aiutato e aiuta la comunicazione tra persone che coltivano reciproci interessi e tematiche olt…

Come automessaggiarsi su WhatsApp
Come automessaggiarsi su WhatsApp

La memoria, come sapevano già gli antichi, è uno tra i beni più preziosi di cui dobbiamo far tesoro e che, alla fine dei conti, definiscono la nostra stessa esistenza. Spedire messaggi di testo a sé stessi è un’abitudine che fa molto comodo per salvare idee prima che fi…